Lieti eventi

Per le ragazze haitiane, la maternità inizia in salita. Spesso senza aver terminato nemmeno l’educazione elementare, attorniate già da una situazione di miseria, sole o praticamente abbandonate dai partner, le giovani donne si ritrovano con un bambino nel ventre e un futuro segnato da ancora più povertà. Nella zona del centro di salute di Madian, il problema delle gravidanze precoci è molto diffuso. Grazie al lavoro degli agenti di salute sul campo, sono state individuate le ragazze e le donne più bisognose per le quali si cercano di garantire le cure mediche di base.

Grazie alle generose donazioni ricevuto con la menzione “Scuole e Salute”, ogni settimana possiamo aiutare direttamente varie ragazze madri con gli esami prenatali di routine, l’acquisto di medicinali di base e le sonografie in collaborazione con il dispensario. Individuate le situazioni di necessità più urgenti e nei casi di malnutrizione materna, vengono puntualmente regalati anche dei kit alimentari. La fatica del lavoro al dispensario e la tristezza, che a volte può sopraggiungere davanti a situazioni di tanta povertà, vengono ripagate dai lieti eventi.

Le cure mediche durante la gravidanza costano all’incirca 30.- CHF e comprendono esami di routine, medicamenti di base e sonografia, a ciò si aggiungono circa 50.- CHF per il parto senza complicanze presso l’ospedale Sainte Thérèse di Miragoâne, dove sono ormai abituati a riceve le pazienti di Madian. Queste modeste somme rappresentano purtroppo una spesa insormontabile per moltissime ragazze, ma grazie all’aiuto dal Ticino siamo contenti di contribuire a garantire il diritto alla salute per queste giovani donne. Le cure ricevute all’ospedale della zona sono basiche e speriamo sempre che il tutto si svolga senza complicazioni, perché il sistema sanitario fragile e sguarnito non saprebbe prenderle a carico. Ad Haïti infatti, il tasso di mortalità materna è di circa 500 donne decedute ogni 100’000 bambini nati vivi, questa cifra rappresenta il tasso più alto di tutti i Caraibi e del Centro e Sud America e raggiunge i valori del continente africano.

Con questo gruppo di ragazze madri è iniziato anche un percorso di formazione, in collaborazione con l’équipe del dispensario di Madian, per dare alle giovani delle conoscenze di base sull’igiene e l’alimentazione dei bambini, sull’importanza dell’allattamento, per farle riflettere sul loro ruolo come mamme, … Il loro destino è purtroppo quello di essere abbandonate o maltrattate dai compagni, che non si occupano ne di loro ne dei bambini, così che è fondamentale ridar loro valore e autostima.

Un sincero GRAZIE per tutto l’aiuto inviato dal Ticino, che riesce a trasformare la gravidanza ad Haïti in un lieto evento!

2 thoughts on “Lieti eventi

Add yours

  1. Carissimi,
    Questa notte ho fatto passare un po’ tutti gli articoli che avete scritto sul blog ufficiale da quando siete ad Haiti. Bisogna ammettere che anche questo impegno è importante e prende tempo ed energie. Ma è giusto e bello far conoscere le attività e le problematiche di ogni giorno. In fondo, si tratta anche di marketing… 😉
    Senza fondi a disposizione si può fare poco e sappiamo bene come le necessità siano numerose e, spesso, impellenti. I mesi passano in fretta e sembra che il tempo non basti mai, che non si riesca a fare tutto quello che sarebbe necessario o tutto quello che ci sembrerebbe giusto fare… tutte esperienze fatte durante i numerosi campi di lavoro dei Rover della Tre Pini… ma alla fine, non conta tanto quello che si riesce a fare, ma come lo si fa e quello che si lascia. Ormai siete al giro di boa… leggendo gli articoli, immagino tutto quello che vi è costato portare avanti tutti questi progetti… ma so bene anche la gioia che si può provare per ogni piccolo passo, ogni piccolo successo… e questa gioia fa sparire tutte le fatiche e le delusioni provate in altri momenti.
    Un grande abbraccio e a presto!
    Mauro-papà-Gepa

  2. È proprio vero, cercare di tenere aggiornato il blog è un lavoro impegnativo, ma necessario per far conoscere questa realtà, mostrare il lavoro missionario sul campo e anche ringraziare tutti i sostenitori, che ci aiutano e incoraggiano con le generose donazioni! I giorni sono sempre densi di lavoro, incontri, attività e le settimane trascorrono rapide… in effetti, davanti a tante difficoltà e i problemi che incontriamo, sembra che il tempo non basti mai perché il lavoro da fare è immenso! Cerchiamo però di avanzare a piccoli passi, senza avere troppe pretese, perché sappiamo che gli ostacoli sono tanti e anche una piccola conquista rappresenta un grande traguardo per la realtà di quest’isola … Così ogni nascita, ogni neonato sano, ogni sorriso di una giovane mamma, ogni segno positivo, anche se piccolo, si trasforma in una grande gioia, che ci fa andare avanti!

Rispondi

Powered by WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: