In visita alle carceri di Miragoâne

Venerdì 14 settembre i missionari e là delegazioni accompagnati dalla responsabile diocesana di Giustizia e Pace hanno visitato le carceri di Miragoâne e hanno distribuito prodotti di igiene che erano stati inviati con il container e acqua potabile. La condizione dei detenuti, 28 al momento, fa paura. Spazi maleodoranti piccoli e nelle celle (7) si trovano assieme i ladri di capre e gli assassini. Si può parlare con i detenuti ma non si possono vedere a causa delle porte in ferro. Gli agenti sono sembrati umani anche se non sembra essere questo l’atteggiamento quotidiano. La presenza di Giustizia e Pace fa si che un minimo di rispetto della persona sia mantenuto e che i casi di manifesta ingiustizia siano portati alla luce e risolti.

Rispondi

Powered by WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: