Village de la Misericorde

Diversi decenni fa, un prete haitiano ha costruito vicino al collegio Madonna di Lourdes a Miragoâne un piccolo quartiere per persone e famiglie con disabilità. I suoi successori lo hanno gestito e da ultimo un prete argentino che lavorava nel settore ha un po’ abbandonato il tutto. Le suore del cardinal Sancha hanno continuato a portare un pasto caldo ai residenti. Ma il tempo e l’uragano del 2016 hanno danneggiato tutto. In particolare la piazza di ritrovo. Père Yves Voltaire lo scorso anno ci ha chiesto un aiuto per la ricostruzione ed abbiamo fatto capo alla colletta svolta nell’ottobre 2016 per i danni di Matthew. Abbiamo visitato il cantiere, assieme al p. Yves e all’architetto Jean Baptiste Casseus, lo stesso che ha diretto i lavori alla maison bleue di Paillant. Con soddisfazione abbiamo visto che la piazza è stata ricoperta con una struttura solida e che i locali attorno sono stati rifatti. Adesso qui anziani e residenti possono ritrovarsi e qui possono anche fare un po’ di commercio. Si sta lavorando ad altri locali che erano ormai fatiscenti e che potrebbero diventare cucina comunitaria. Un prossimo passo importante potrebbe essere quello di rinnovare le 12 casette, una ad una, trasferendo momentaneamente i residenti nei locali rimessi a nuovo. Lo spettacolo delle casette e degli abitanti non è piacevole a vedersi e la qualità di vita non elevata. Si pensa di benedire ed inaugurare il nuovo quartiere per il Natale 2019. La diocesi ha chiesto alle suore della carità di Madre Teresa di portare una comunità ma sarà difficile. Anche i dintorni sono problematici per motivi vari. Se qualche bravo ticinese volesse sostenere questo progetto valido, potrebbe inviare la propria offerta sul conto CMSI con l’indicazione Village de la Misericorde.

Village de la Misericorde 8

Il giovane con la barbetta che abbiamo trovato lì come manovale, due giorni prima l’avevamo trovato…alle prigioni.

Village de la Misericorde 9

Village de la Misericorde, di spalle Jean Baptiste Casseus, laico consacrato della comunità dei Frère du Sacre Coeur.

Rispondi

Powered by WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: